Misure generali di tutela, il Dlgs 81/08 per i cantieri edili

on lug 5, 2016 in Novità e Approfondimenti

misure-generali-tutelaIl Titolo IV del Decreto Legislativo 81/08 è dedicato ai cantieri temporanei o mobili. In particolare, l’articolo 95 definisce le misure generali di tutela a carico del datore di lavoro.

Con riferimento all’articolo 15 che definisce quali sono le misure generali di tutela nell’ambito della salute e della sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro, il datore di lavoro delle imprese esecutrici cura:

  • l’ordine e la salubrità all’interno del cantiere
  • l’ubicazione dei posti di lavoro
  • le condizioni di movimentazione dei materiali
  • la manutenzione e il controllo delle attrezzature di lavoro
  • l’allestimento delle zone di stoccaggio e di deposito
  • la durata da attribuire ai vari tipi di lavoro
  • il coordinamento con i lavoratori autonomi

Per impresa esecutrice si intende l’impresa che esegue un’opera utilizzando le proprie risorse. Per lavoratore autonomo si intende, invece, la persona che esegue i lavori senza il vincolo di subordinazione.

preventivo-redazione-pos