Moduli semplificati per la redazione di POS, PSC, PSS e FO

on ott 21, 2014 in Novità e Approfondimenti

I Ministeri della Salute, del Lavoro e delle Infrastrutture hanno emesso il DI 09/09/2014 con il quale vengono pubblicati i modelli semplificati per la redazione del Piano Operativo di Sicurezza (POS), del Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC), del Piano di Sicurezza Sostitutivo (PSS) e del Fascicolo dell’Opera (FO). Il Decreto Interministeriale rappresenta l’attuazione dell’art. 104-bis del DLgs 81/2008

1. Con decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti e con il Ministro della salute, da adottare sentita la Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro, previa intesa in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, sono individuati modelli semplificati per la redazione del piano operativo di sicurezza di cui all’articolo 89, comma 1, lettera h), del piano di sicurezza e di coordinamento di cui all’articolo 100, comma 1, e del fascicolo dell’opera di cui all’articolo 91, comma 1, lettera b), fermi restando i relativi obblighi.

Il DI specifica inoltre che anche se vengono utilizzati i modelli semplificati rimane l’obbligo della “integrale applicazione delle previsioni del titolo XV del DLgs 81/2008”. Ciò sta a significare che chi si occupa della redazione dei Piani, pur utilizzando i modelli semplificati, rimane responsabile dell’inserimento di tutte le informazioni necessarie per rispondere ai termini di legge e non è quindi sollevato dalle responsabilità per omissioni o dimenticanze.

Redazione del POS

I contenuti minimi del POS vengono riportati nell’allegato XV del TU. La redazione del POS è un compito del datore di lavoro di ogni impresa esecutrice che partecipa al cantiere edile e deve avvenire prima dell’inizio dei lavori, per essere inviato all’impresa affidataria e al Coordinatore per l’Esecuzione. Il POS e il PSC devono essere a disposizione dell’RLS da dieci giorni prima dell’inizio dei lavori.

Modello semplificato POS in formato PDF

Redazione del PSC

Il PSC – Piano di Sicurezza e di Coordinamento – è previsto dall’art. 12 del D.Lgs. n. 494/1996, la redazione del PSC è subordinata alla definizione del Coordinatore per la sicurezza e riporta tutte le informazioni che riguardano il cantiere, compreso l’organigramma con ruoli e responsabilità.

Modello semplificato PSC in formato PDF

Redazione del PSS

Il PSS – Piano Sostitutivo di Sicurezza – viene compilato dall’appaltatore o dal concessionario e riporta le stesse informazioni del PSC, ad esclusione dei costi della sicurezza, e alcune di quelle contenute dal POS.

Modello semplificato PSS in formato PDF

Redazione del FO

Il FO è il Fascicolo dell’Opera, viene redatto dal coordinatore per la progettazione, designato dal committente dei lavori. Nel Fascicolo dell’opera vanno riportate tutte le informazioni utili alla prevenzione e protezione dai rischi cui sono esposti i lavoratori.

Modello semplificato FO in formato PDF